Carrie Coon su Bill Murray e Ray Parker Jr. in “Ghostbusters Legacy”

La star di “Leftovers” Carrie Coon assume un’eredità speciale in Ghostbusters III come madre di Finn Wolfhard e McKenna Grace. A Jimmy Kimmel, ha raccontato perché non mancherà la sigla e com’era con Bill Murray sul set.

“È così surreale, perché sono cresciuta con i cartoni animati negli anni ’80 e ora ascolterò questa musica per il resto della mia vita” , dice Carrie Coon l’emcee. Jimmy Kimmel chiede se la canzone di Ray Parker Jr. sarà presente nel film e lei risponde: “Come potrebbe essere altrimenti?”

“Lavorare con Bill Murray è davvero un’esperienza, non delude. Sai, il giorno del compleanno di Bill le cheerleader di Calgary sono state portate dentro, ma Bill aveva dei suoi piani. È venuto con una cornamusa e ci ha cantato una canzone funebre per un funerale, il che è stato molto divertente e poi ha generosamente portato questi massaggiatori sul set per due giorni, in modo che la squadra potesse fare solo un massaggio di 15 minuti “.

Ghostbusters: Afterlife (in Italia Ghostbusters: Legacy) ad oggi è confermato per uscire nelle sale 11 giugno 2021.

Qui puoi vedere la conversazione in inglese:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *