Jason Reitman: “La famiglia Ghostbusters: Afterlife ha dato il loro cuore a Ghostbusters!”

Quando pensiamo di fare film, immaginiamo set cinematografici: operatori di ripresa, elettricisti e operatori. Raramente pensiamo alla post produzione. Eppure la post produzione è la riscrittura finale e dura indiscutibilmente più a lungo delle riprese. Il team dietro a Ghostbusters: Afterlife ha lavorato su GBA dall’estate del 2019. Come molte altre famiglie, la famiglia GBA è rimasta unita in circostanze inimmaginabili. Abbiamo sudato ogni taglio, ogni raggio protonico, ogni boom di neutroni e ogni nota musicale. Sono 18 mesi che pensiamo alle stesse due ore.
La post produzione richiede resilienza, richiede la capacità di continuare a prendersi cura del film anche quando le matite dovrebbero essere cadute. Questa famiglia ci tiene così tanto! Il film che vedrai alla fine è il risultato di editor e artisti degli effetti visivi, sound designer, musicisti, colorists e mixer che hanno dato il loro cuore a Ghostbusters.

Fonte Instagram @JasonReitman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *