Bill Murray afferma che Harold Ramis è “mancato molto” in “Ghostbusters: Legacy”

Il compianto attore-sceneggiatore ha interpretato Egon Spengler, che compare nella storia del nuovo film.
Bill Murray ha fatto un po ‘più luce sul prossimo Ghostbusters: Legacy (titolo originale Ghostbusters: Afterlife) intervistato per via chat digitale all’Ellen DeGeneres Show di giovedì 
Quasi l’intero cast sta tornando per il  sequel di Ghostbusters,  tranne due degli attori originali: Rick Moranis e il compianto Harold Ramis. 

“Ci mancano moltissimo per tante ragioni. Hanno fatto parte della creazione e del divertimento”

ha detto Murray, con una maschera da panda, a DeGeneres. 
Non è chiaro il motivo per cui Moranis non riprenda il suo ruolo classico di Louis Tully, ma l’attore è registrato per dire che è molto esigente nella scelta dei progetti. 
Ramis è morto nel 2014 all’età di 69 anni.

Il suo personaggio, Egon Spengler, “è descritto nella storia del film”, ha osservato Murray. “Quindi, sarà molto interessante.” 


Ghostbusters: Afterlife è stata posticipata la data di uscita del 10 luglio al 5 marzo 2021 a causa della nuova pandemia di coronavirus. Il film di Jason Reitman è interpretato da Carrie Coon, Mckenna Grace e Finn Wolfhard. Paul Rudd è un insegnante di scuola estiva.

Qui sotto la clip completa di Murray. 

Fonte: Hollywoodreporter.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *