Ghostbusters 2020: Teaser post e prime immagini del trailer il 9 dicembre!

In anteprima per Vanityfair.com prime immagini di Ghostbusters: Afterlife il terzo capitolo degli acchiappafantsmi pe la regia di Jason Reitman. Il trailer sarà lanciato il 9 dicembre, a 215 giorni dall’uscita nei cinema! Il titolo in Italia è Ghostbusters: Legacy, come riportato sulla pagina ufficiale italiana su Facebook. Mentre in Francia, il titolo S.O.S. Fantômes : L’Héritage come riportato dal sito Allocine. Entrambi significano “l’eredità”.

È una trappola! Mr. Grooberson di Paul Rudd esamina una reliquia degli Acchiappafantasmi di una volta.
Copertina per la pagina ufficiale Facebook di Ghostbusters
Copertina per la pagina ufficiale italiana su Facebook di Ghostbusters IT

Ghostbusters: Legacy, diretto da Jason Reitman e prodotto da Ivan Reitman, il nuovo capitolo della saga originale Ghostbusters. Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno.Ghostbusters: Legacy è scritto da Jason Reitman & Gil Kenan.

Teaser poster
Immagine di profilo su Ghostbusters e Ghost Corsps

Alcune parti dell’articolo di Vanityfair.com:

Un trailer per il film del 10 luglio debutterà lunedì 9 dicembre e Vanity Fair ha visto in anteprima i nuovi personaggi al centro della storia, con Carrie Coon di The Leftovers interpretato da mamma Callie, io, Mckenna Grace di Tonya come sua scienza- la figlia ossessionata Phoebe e Finn Wolfhard di Stranger Things nel ruolo del figlio del riduttore Trevor. Hanno lasciato tutto ciò che sanno e si sono trasferiti in una piccola città in Oklahoma dopo aver ereditato la proprietà dal padre che non conosceva.

Il regista e scrittore Jason Reitman (Up in the Air, Juno) assume le funzioni cinematografiche di suo padre, Ivan Reitman, che ha diretto i due film originali Ghostbusters, e torna per questo come produttore. Afterlife “è una nuova avventura che si ricollega al Manhattan Crossrip del 1984”, ha detto Reitman, a differenza del riavvio tutto al femminile del 2016, che ha iniziato la sua storia da zero ed esisteva in un diverso universo narrativo.

“Manhattan Crossrip” è il termine tecnico per quel bizzarro incidente di New York che ha coinvolto un grattacielo una evocazione della apocalisse, un gigantesco Marshmallow e quattro rigidi operai che sono riusciti a combattere contro un antico dio sumero di nome Gozer.

La maggior parte del cast originale si è impegnata a tornare nei panni dei loro personaggi classici, anche se non è chiaro in che modo appariranno. (Harold Ramis è morto nel 2014 e Rick Moranis, che negli ultimi anni ha limitato il suo lavoro sullo schermo, non dovrebbe riprendere il suo ruolo.)

Probabilmente non vedremo gran parte dei personaggi classici fino a quando il film stesso non rivelerà ciò che ne è stato degli ultimi trent’anni. Callie e la sua famiglia si stanno anche chiedendo come si adattano quei ragazzi alle loro vite.

“Quando la famiglia arriva in una vecchia fattoria, iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali”, ha detto Reitman. “Trevor e Phoebe stanno per scoprire chi fosse il nonno e se sono pronti a utilizzare da soli lo zaino protonico.”

Reitman non vuole confermare molto altro sulla storia della famiglia, ma le persone potrebbero già notare una certa familiarità nel loro aspetto.

Nella stalla in rovina della loro fattoria, trovano una vecchia macchina, fiorita di ruggine, nascosta sotto un telo: l’ambulanza retrò è diventata mobile per la caccia ai fantasmi. In questo scatto, Trevor pone gli occhi sulla sua nuova cavalcata per la prima volta, originariamente accennato a un anno fa nel teaser del film.

Il cineasta del film è Eric Steelberg (Dolemite Is My Name, (500) Days of Summer), che conosce Jason Reitman da quando erano adolescenti e ha lavorato con lui in tutti i suoi film.

Gli strani oggetti sono nella proprietà che la famiglia ha ereditato.
Altrove nella casa, che è piena di una montagna di libri e di una tecnologia bizzarra, Phoebe troverà un dispositivo che legge energia psicocinetica. I fan di Ghostbusters lo riconosceranno immediatamente come uno strumento utilizzato nei film originali.

Finn Wolfhard’s Trevor prende l’auto di famiglia e la fa funzionare.

“La gioia di scrivere un film come questo è immaginare il suono del motore di Ecto-1 che ritorna in vita o nel momento in cui un misuratore PKE si illumina per la prima volta e inizia a condurti verso il tuo destino”, ha detto Reitman, che ha scritto la sceneggiatura con Monster House e il regista di City of Ember Gil Kenan.

Mentre suo fratello armeggia con la macchina, Phoebe si ritrova trafitta dal mistero della loro nuova città, non solo dai soggetti peculiari nella loro casa fatiscente, ma strani rumori da una miniera vicina. In questo scatto, lei e il suo compagno di scuola (interpretato da Logan Kim) ignorano i segnali di avvertimento per avventurarsi più vicino al luogo abbandonato e pericoloso.

Trevor e Phoebe potrebbero effettivamente sapere meno sugli Acchiappafantasmi di chiunque altro. Quello che è successo nel 1984 è misterioso per loro come Van Halen e Run-DMC è per Billie Eilish.

Fortunatamente, hanno un insegnante di scuola estiva di nome Mr. Grooberson (interpretato da Paul Rudd) che era un bambino quando si verificò il Manhattan Crossrip. Sebbene le generazioni successive possano pensarlo come un mito, o non pensarlo affatto, lo ricorda ossessivamente ed è entusiasta di trasmettere ciò che conosce.

Qui vediamo l’insegnante sbalordito da una vera Ghost Trap. È passato un po ‘di tempo da quando ha visto qualcosa di simile e mai così vicino.

È una trappola Il signor Grooberson di Paul Rudd esamina una reliquia degli Acchiappafantasmi di una volta.
Potrebbe pensare di sapere già molto, ma tutti stanno per ricevere un’istruzione nell’altro mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *